La maggior parte dei bambini ha occhi normali e sani, tuttavia qualcuno nasce con disordini e malattie severe, alcune delle quali possono non essere cosi ovvie.

Se gli occhi del tuo bambino appaiono come nelle illustrazioni seguenti, è opportuno consultare il dottore, nei tempi suggeriti.

Urgente!!

alt
Pupilla Bianca: puo’ significare cataratta, tumori, infiammazione o distacco di retina.

alt

Nodulo,
Gonfiore o Palpebra Calata: potrebbe trattarsi di un’infiammazione, da considerare come un’emergenza se la palpebra è rossa e calda. Altre cause potrebbero essere una debolezza muscolare o un tumore. Puo’ significare un blocco della vista meccanico con conseguente occhio pigro.
alt

Cornea Larga: potrebbe essere un segno di glaucoma in un neonato o in un infante, specie quando l’occhio è lacrimoso e il bimbo mostra fastidio alla luce.

PRESTO!

alt
Lacrimazione, Secrezione o Rossore: un segno d’infezione o di ostruzione del canale lacrimale.
alt
Deviazione Oculare: potrebbe trattarsi di strabismo e di occhio pigro.

alt

Occhi “Danzanti”: gli occhi oscillano lateralmente o ruotano. Il bambino non è in grado di fissare. E’ un segno di una patologia del sistema nervosa a vari livelli tra il cervello e l’occhio.

Non Perder Tempo!

alt

Testa Piegata:
sulla spalla, in basso o verso un lato. Potrebbe essere un modo con cui il bambino cerca di evitare una visione doppia o offuscata.

alt

Difetto Pupillare: parte dell’iride è mancante. Potrebbe trattarsi di un difetto che si estende anche internamente all’occhio.

alt

Pupille non uguali: una pupilla è più larga. Puo’ esser il segno di una lesione al nervo ottico o un tumore.

 

In sostanza, se qualcosa non quadra non aspettare a portare il tuo bambino dall’oculista!