E’ tutto un gioco…..

Nella fascia d’età tra i cinque e i quattordici anni la maggior parte degli infortuni avviene durante il gioco o le attività sportive.

Bisogna prevenire le situazioni potenzialmente pericolose sia a casa sia a scuola e fornire sempre un’adeguata supervisione durante attività critiche, e istruzioni precise su come maneggiare strumenti quali matite, forbici, forchette e coltellini.

Anche utensili d’uso comune quali mollette, elastici, fibbie e ami da pesca possono causare incidenti oculari severi.

Evitare giocattoli che possano essere lanciati, come le freccette.

Evitare qualunque tipi di gioco con armi non da fuoco ma che sparino proiettili.

Tenere sempre tutti gli agenti chimici e gli spray, quali i detergenti per la casa, fuori dalla portata dei bambini piccoli.